Primi fuochi britannici

Cosa sarebbe uno show ASCA senza ospiti stranieri? Come un arcobaleno con pochi colori. E allora ecco i primi fuochi in attesa di farvi conoscere quale sarà il wrestler nordamericano che il 16 settembre sarà presente al nostro show. I primi due nomi sono una garanzia e non sono nuovi ad Almenno: DAVEY BLAZE e CHRIS TYLER!

 

18118425_1057449371056801_4466590413074518899_n
DAVEY BLAZE
23 anni e già essere un veterano. Può succedere se debutti appena sedicenne ed ad oggi puoi già vantare 300 match all’attivo in tutta europa, continentale e d’oltremanica. Un vero e proprio specialista della categoria di coppia, essendo stato campione ben 5 volte per un totale di 1142 giorni, senza farsi scappare anche titoli in singolo come lo Zero G della Insane Championship Wrestling. Tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017, ha dimostrato all’Europa di voler andare oltre la sua immagine scanzonata e sorridente, adottando uno stile più duro e concreto, tanto da valergli l’appellativo di “Scottish Savage”, con tanto di reunion One Night Only dei celebri “Bucky Boys” assieme a Stevie Boy. Dopo This Means War, Davey Boy è pronto a tornare all’ASCA Dome”.

18221876_1063002083834863_3274684544559648665_n
CHRIS TYLER
20 anni quest’anno, e la WWE ha già messo gli occhi su di lui. Due volte vincitore del Kings of Flight Tournament della HOPE Wrestling. Tag Team champion insieme a Stixx in SWE per più di 6 mesi. Protagonista contro Akira di una delle contese più incredibili ed indimenticabili della storia dell’ASCA Dome in quel di Rising Hope, show congiunto dell’italiana Rising Sun e dell’inglese HOPE Wrestling. Un PRODIGIO. Un FENOMENO. Un Ragazzo che sta bruciando ogni possibile tappa, e che è un’immensa fortuna poter ospitare ed ammirare per la prima volta nella nostra federazione. Gli offriremo una sfida all’altezza del suo immenso talento.

I commenti sono chiusi.