Super 8 Cup 2015 – Ci vuole un fisico bestiale

Il 5 dicembre è lì, poco più di due settimane e poi ci sarà solo da divertirsi con noi. Vi abbiamo illustrato qualche giorno fa la parte relativa al torneo con quattro match assolutamente da non perdere. Si inizierà alle 18.00 e servirà davvero un fisico bestiale per godersi oltre sei ore di evento e tanto tanto spettacolo. Cosa abbiamo in serbo?

Innanzitutto questo match:
12243415_729805437154531_5961465371577853690_n
Un grudge match dalla cifra molto alta dato che conosciamo molto bene entrambi gli atleti. DAMIAN DUNNE e MARK FIT saranno nuovamente l’uno contro l’altro dopo lo scontro di un anno e mezzo fa dove prevalse l’atleta più in forma, garantendosi l’accesso alla finale del WrestlingItalia Cup. A seguire Fit formalizzò la vittoria della coppa colpendo a tradimento proprio Dunne. Quindi per il nativo di Birmingham sarà la ghiotta occasione per provare a superare un rivale molto forte, astuto e preparato.

Non solo.

Nella card faranno parte anche i seguenti atleti: BRUTUS, LUPO, DOBLONE e SHOCK come singoli mentre VELENO e FERNANDEZ torneranno come Italian Fight Club e gli Headhunters (KRONOS e THE ENTERTRAINER) saranno impegnati in match tag (non necessariamente l’uno contro l’altro).

Cosa manca?

Qualche altro atleta verrà aggiunto, idem per i match “extra side”, ovvero extra torneo per far riposare gli atleti che passeranno i turni. Ovviamente i perdenti del primo turno della Super 8 Cup, impegnati alla sera dalle 18, torneranno sul ring la notte in match ancora da decidere. Sarà importante per loro evitare la sconfitta dato che i wrestler “extra” sono molto preparati e forti da sfidare. Anche questo però aggiungerà pepe ad una edizione davvero succulenta.

Di seguito le info più importanti:

La data: 5 dicembre, Fitness Club di Almenno San Bartolomeo (BG)
Info Orari: inizio torneo ore 18 (prima parte fino alle 20); inizio main show ore 21 (fino alla mezzanotte)
Biglietti: acquistabili qui ▶▶▶ http://bit.ly/1DWyAju
Prezzi: 25€ file in prevendita; 15€ al botteghino (ingresso dopo le 21)

Signori, fate il vostro gioco. Se vi siete chiesti per tanto tempo cosa potesse fare l’ASCA per voi, chiedetevi ora cosa potete fare per voi stessi. La festa è ad un passo dall’accendersi, aspettiamo voi per infiammarla.

Precedente Super 8 Cup - Un torneo emozionale Successivo Super 8 Cup 2015, l'Asca ad un punto di svolta. Perché se non ora, quando?