The Great Beyond: gli ultimi quattro match sono perle rare

Siamo giunti ad un passo da The Great Beyond, lo show che sabato andrà in scena da Almenno San Bartolomeo a partire dalle 18.00 per una lunga serata di passione. Tanti match, tante emozioni ed un urlo liberatorio. Oggi vi presentiamo gli ultimi 4 match del lotto, quelli tecnicamente più importanti e più attesi dai nostri fan.

dunne doblone
Non badate solo al palmares, dove la disparità tra i due è davvero evidente. Non badate alle esperienze internazionali. Non badate alla fama diversa che i due hanno ottenuto in carriera. Non badateci perchè queste cose, sul ring, non contano ASSOLUTAMENTE NIENTE. Quel che conta sul ring è la conoscenza, la passione e l’agonismo. Conta la concretezza, la rabbia, la durezza. Contano cose che sia Doblone che Pete Dunne vantavano ai loro esordi, quando ancora sgomitavano (e mai termine potrebbe essere più adatto) per conquistare degli spazi, e che continuano a vantare in ancora maggior misura anche oggi. Aspettatevi un incontro durissimo, dove i due non si faranno sconti. Quando Doblone salirà sul ring, non si curerà del fatto che il suo avversario è il pupillo di William Regal, il WWE UK Champion, o il detentore di qualsiasi altra cintura…e quando Pete Dunne salirà sul ring, non si sentirà certo superiore al suo rivale, conscio com’è che anche nella “periferia dell’impero” capita di trovare personaggi di immenso valore, quale appunto il pirata italiano.

excellent bate
Tyler Bate, ovvero il wrestler che ha bruciato ogni tappa. A 20 anni è già un fenomeno di livello mondiale. Ciò che più spaventa di questo ragazzo è la sua straordinaria capacità di imparare qualsiasi cosa, che lo ha reso già ora uno dei wrestler potenzialmente più completi d’Europa. Dall’altra parte invece, c’è un wrestler figlio di una scena che in grandissima parte ha contribuito anche a creare. Nato in un’ambiente dove nulla era dato per scontato, grazie ad una dedizione straordinaria è riuscito ad emergere anche a livello continentale come un wrestler esperto, completo e soprattutto tecnico. Nonostante la grande distanza (19 anni) in termini di età che separa i due, Tyler Bate e Mr.Excellent sono molto simili in termini di conoscenza del wrestling, che in entrambi è davvero sconfinata. Sarà proprio in questo campo che li vedremo duellare, in una battaglia per veri intenditori!

coffey lupo
E’ stato chiamato in molti modi: Iron Man, Mighty Wrestler, Iron King. Più di una volta ha dimostrato la sua incredibile resistenza detenendo l’IronMan title e vincendo la Square Go e la Elite Rumble di quest’anno, e resistendo per tutta la durata della Square Go dell’anno precedente, eliminato come ultimo dopo essere entrato con la #1. I suoi match sono sempre sinonimo di intensità e durezza, cosa che lo ha portato ai vertici del wrestling Europeo. Tuttavia, tali aggettivi, possono benissimo essere attribuiti anche agli incontri di un Wrestler, italiano, che ha già dimostrato di poter competere e sconfiggere atleti internazionali del Calibro di Zack Gibson, di ottenere l’affermazione in uno dei match più duri ed incerti che la scena tricolore abbia mai visto, prestazione che lo ha portato ad acquisire i favori dell’ASCA Dome, e che nel recente passato è andato ad un passo dal conquistare l’ICW World Title. Il 16 settembre, seppure non sarà valevole per la cintura, Lupo avrà nuovamente la possibilità di confrontarsi con un World Champion, dato che sarà il maschio Alpha del Wrestling Italiano l’avversario designato per Joe Coffey!

seven wolfgang
E’ stata una delle rivalità cardine degli ultimi mesi.
Una lotta tra titani, una lunga strada fatta di provocazioni e faccia a faccia, poi sfociati in due grandissimi match tenutisi in Insane Championship Wrestling, di cui il primo addirittura all’interno della gabbia. Trent Seven e Wolfgang sono rivali per natura: vale un po’ la legge del West, ossia “Questo ring è troppo piccolo per tutti e due” ed ogni volta che si trovano di fronte, l’intensità dell’azione non è mai venuta meno. La loro rivalità è ruotata attorno al ICW World Heavyweight Championship e se a Fear & Loathing IX, Wolfgang è uscito vincitore, alla Square Go 2017, Trent Seven è riuscito a conquistare, per la prima volta nella sua carriera, la prestigiosa cintura al termine di un match davvero appassionante. Ma non paghi di queste battaglie, i due hanno trovato modo di scontrarsi persino in WWE in occasione dello speciale UK tenutosi a Maggio e in quell’occasione Wolfgang ha portato nuovamente a casa la vittoria. Palcoscenici importanti per due wrestlers che non si risparmiano mai sul ring. Ed è per questo motivo che l’ASCA non poteva farsi sfuggire un’occasione così ghiotta: vogliamo regalare sempre il meglio ai nostri fan ed il meglio è quello che avranno. Il 16 Settembre, ad Almenno San Bartolomeo, i mondi collideranno nuovamente: un altro capitolo di questa saga verrà scritto e sappiamo benissimo che sarà perfettamente all’altezza dei precedenti. Non mancherà l’entusiasmo dei fan, non mancherà la durezza dei colpi. Soprattutto non mancheranno loro due. A The Great Beyond, l’idolo di casa Trent Seven affronterà “The Regulator” Wolfgang. THIS IS GOING TO BE A WAR.

Precedente The Great Beyond - I Match, parte 2: Il futuro ha le gambe leggere Successivo Anteprima The Great Beyond by Andrea Tagliabue & Michele Meardi